Le novità di fine anno di Nessuno Fuorigioco e della New Team

Sono stati giorni intensi questi di fine Dicembre per la New Team  e il progetto Nessuno Fuorigioco.Siamo stati protagonisti dell’ultima partita dell’anno contro il Ceres (sia i Pulcini sia gli Esordienti non hanno brillato, seppure con motivazioni differenti, come racconta mr.T.):

In questi giorni abbiamo scritto di tante cose ma non di calcio giocato, un po’ per bieco opportunismo, un po’ perché non avevamo tanta voglia di ripensare alla doppia sfida di sabato contro il Ceres.

Ma voi amici e soci azionisti, ah la campagna di tesseramento non è mica finita!, avete il diritto di sapere.

I pulcini si presentano finalmente in 5 dopo qualche partita in cui non si riusciva a raggiungere il numero nonostante i 9 tesserati in questa categoria. La squadra è rivoluzionata, in porta Manuel, in difesa Ricardo e Naim (capitano) a centrocampo Martin, che di norma fa il portiere,e in attacco Giorgio. I bambini New Team fanno quel che possono ma gli avversari sanno giocare a pallone, hanno una buona organizzazione e i nostri, pur comportandosi benino, non ci capiscono nulla. 21 a 0 il risultato finale. Bambini delusi e, per quanto ci faccia male, la loro delusione è un segnale importante.

I pulcini comunque hanno fatto dei passi enormi, il pallone rimane ancora troppo grande per loro e mal sopportano le richieste di disciplina tattica. Abbiamo fatto almeno un paio di contro piedi veloci, qualche occasione da gol l’abbiamo creata. Ancora tanto ingenui, ma quanto cuore e quanto orgoglio!

Gli esordienti invece ci regalano prestazioni memorabili e prestazioni da dimenticare ma che si imprimono nella memoria perniciosamente!
La partita di sabato è una di quelle che si vorrebbero dimenticare.
Ragazzi poco concentrati anche durante il riscaldamento, ragazzi polemici anche perché i pantaloncini sono troppo larghi (sono gli stessi dall’anno scorso) polemici e oppositivi anche di fronte alle scelte condivise in settimana. Fatto sta che hanno poca voglia, in campo sono disordinati, commettono errori di posizione gravi che non avevano mai commesso, il loro atteggiamento è talmente fastidioso da far tacere Mr.T

Quando provano a giocare da squadra arrivano a tirare, e quando riescono a giocare da squadra segnano..il problema è che sabato c’era poca voglia di essere squadra, di sacrificarsi per essa.

Abbiamo avuto la nostra bella festa di Natale sabato 15, riabbracciando tanti amici e sostenitori anche della prima ora.

Български: Снимката е от 22 април 1941. Авторс...

Български: Снимката е от 22 април 1941. Авторското право е изтекло. (Photo credit: Wikipedia)

E poi abbiamo anche partecipato a due convegni (a Torino ed Arezzo), per presentare il nostro progetto in collaborazione con la Città di Torino, con la quale recentemente stiamo portando avanti un bel dialogo nella persona di Ilda Curti.

Stiamo crescendo, stiamo facendoci conoscere: Gianni Rivera, lui, il mitico, incontrato al convegno di Arezzo ha detto con un sorriso che se prendiamo tanti goal forse dovremmo cambiare l’allenatore: ma visto che l’ha detto a Mr.T. che è anche il Presidente, escludiamo cambi in panchina 😉 Tiriamo dritti per la nostra strada, che ormai è sempre più costellata di amici.

Buon Natale a tutti voi amici.

Annunci